image

Ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per la messa in vendita anche in Italia dei due nuovi modelli di casa Apple: iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

L’azienda di Cupertino rivoluziona da sempre ciò che riguarda la tecnologia, ma questa volta sembra apportare, magari inconsapevolmente, cambiamenti anche nel mondo della moda.
Le dimensioni maxi del modello Plus sembra stia spingendo tante persone a rivedere il proprio guardaroba.

I pantaloni stretti, i famosi jeans ‘skinny’ tanto in voga soprattutto tra le generazioni hipster, sembrano ormai far posto a pantaloni ‘cargo’ con le tasche larghe in modo da tenere “comodo” il tanto desiderato smartphone nuovo.

In più su Youtube da alcuni giorni spopolano video che mostrano in chiave ironica iPhone 6 Plus con i jeans skinny.

[embedvideo id=”rEi4DvWJvD8″ website=”youtube”]

Passando invece su dettagli più tecnici pare  che, tenendo iPhone 6 Plus in tasca, dopo due o tre giorni si pieghi creando una curvatura che si nota facilmente mantenendo lo smartphone dritto tra le mani.

Le immagini di chi ha “testato” questo dettaglio di non poca importanza hanno fatto il giro del web facendo notare come il cellulare assuma  una forma strana dopo pochi giorni tenuto in tasca.

image

È nato così anche l’hashtag #bendgate. La colpa sarebbe da associare alla lega in alluminio con cui viene prodotto il dispositivo, un materiale che anche facendo forza con le mani e per poco tempo assumerebbe una forma curva nella parte alta dello schermo.

Quanti di voi, Apple addicted, dopo averlo acquistato sarebbero disposti a piegarlo? ?

In ogni caso, visto che iPhone 6 Plus e già stato considerato un telefono da donna, io consiglierei di acquistare tanti boyfriend jeans in mancanza di borse abbastanza grandi da contenerlo.