Il connubio musica e moda da sempre porta risultati positivi.

Questa volta la collaborazione è tra Paul Smith e Led Zeppelin.
La storica band rock e l’illustre designer, non di certo estraneo al mondo delle famose star della musica; basti ricordare che lo stilista creò una collezione di t-shirt ispirata al grande David Bowie.
Per celebrare il successo della prima fase del lancio delle versioni rimasterizzate dei nove album in studio dei Led Zeppelin è stata realizzata una serie super limitata di sciarpe, disponibili dal 23 ottobre sia online sul sito PaulSmith.co.uk che nello store Paul Smith Albemarle Street.

Senza nome-2

Create con materiali pregiati, come seta e lana sottile, le sciarpe riproducono fedelmente gli artwork delle copertine di alcuni dischi storici dei Led Zeppelin.
Per iniziare Led Zeppelin (1969), Led Zeppelin II (1969) e Led Zeppelin III (1970).
A breve verranno messe in vendita anche le sciarpe ispirate a Led Zeppelin IV (1971) e Houses of the Holy (1973), insieme ad un modello celebrativo disegnato ad hoc per l’occasione.

ps1 ps2 ps3 ps4 ps5 ps6

Paul Smith ha creato oggetti davvero unici; per queste straordinarie sciarpe dal formato ampio e quadrato ha usato, infatti, sofisticate tecniche fotografiche di elaborazione del tessuto e sono disponibili in un numero davvero  limitato di 50 pezzi per modello.

Ne acquisteranno di più i fan della iconica band o gli amanti del fashion?