tsum tsum

20150127_141012 copia

Tsum Tsum è destinata a diventare una delle parole simbolo del 2015 grazie a Disney.
“Impila impila” è il suo significato in giapponese e nasce dall’arte zen di impilare le pietre.
In questo caso, peró, non si parla di pietre bensì dei nuovi e deliziosi peluche della Disney.

La Disney Tsum Tsum mania, dopo il grande successo ottenuto in Giappone e USA arriva anche in Europa.
I simpatici peluche hanno le sembianze dei personaggi Disney più celebri e amati, da Topolino a Paperino, da Stitch al Grillo Parlante e nel corso del 2015 la collezione andrà sempre più ad ampliarsi con nuovi protagonisti.
Sono disponibili in tre misure, piccoli, medi e grandi e la loro singolare caratteristica è che si possono, appunto, impilare uno sopra all’altro; da qui il nome Tsum Tsum.

Gli Tsum Tsum sono stati messi in vendita prima in Giappone alla fine del 2013 ed in poche settimane ne sono stati venduti 500.000 mila pezzi mandando in delirio migliaia e migliaia di giovani con età compresa tra i 16 e i 30 anni.
Visto il successo, del tutto inaspettato, ad inizio del 2014 l’app di messaggistica LINE decide di sviluppare un gioco utilizzando i personaggi Tsum Tsum ed in meno di una settimana vengono effettuati 1 milione di download, diventando il gioco per smartphone maggiormente diffuso in Giappone.

A distanza di un anno i morbidissimi Tsum Tsum sono arrivati in tutti i Disney Store con un packaging che ricorda un bento giapponese pieno di sushi e nigiri.
In più tra qualche mese anche noi potremmo diverterci con il giochino da scaricare che sarà disponibile per iOS e Android e che promette dipendenza allo stato puro.
Nel frattempo iniziamo a collezionare tutti i personaggi e ad impilarli uno sull’altro!!

IMG_3110 copia IMG_3112 copia IMG_3113 copia