Probabilmente una delle acconciature più utilizzate da chi ha i capelli medio lunghi, protagonista dello streetstyle, sulle passerelle delle ultime sfilate e tra le celebrity di tutto il mondo, lo chignon è la pettinatura più amata da tutte noi per velocità e praticità. Da quello fatto senza troppa attenzione a scuola o in ufficio, appuntato con una penna, a quello classico e bon ton scelto per le grandi occasione, lo chignon rimane un’acconciatura evergreen di grande tendenza anche per questa stagione.

A rendere unico lo chignon alto e basso che sia, però, quest’anno, è l’effetto spettinato; il primo dona un’effetto rock, da pettinatura “della sera prima”, mentre il secondo, nonostante il mood romantico, da “ballerina di danza classica”, se fatto in maniera scomposta risulta fresco e sbarazzino.

Per un perfetto chignon spettinato è indispensabile non seguire nessuna regola, quindi spazio alla creatività e alla casualità; capelli opacizzati, attraverso l’utilizzo di prodotti specifici, e magari lavati due giorni prima rendono lo styling completo e adattabile a tutte le capigliature, dalle super lisce alle boccolose ricce. Inoltre per un’ulteriore effetto WOW! è possibile arricchire l’acconciatura con fermagli, nastri e fiorellini ricordandosi di non esagerare per evitare di cadere nell’effetto promessa sposa.

chignon_spettinato_dressing_and_toppings_4

chignon_spettinato_dressing_and_toppings_5

chignon_spettinato_dressing_and_toppings_2

chignon_spettinato_dressing_and_toppings_3