Come arredare la camera da letto in autunno

Vivo questo novembre esattamente nel mezzo, nel mezzo tra quelli che nell’armadio hanno ancora gli abiti estivi (ditemi che non sono la sola, vi prego!) e quelli che hanno già fatto l’albero di Natale, idea che a me non garba particolarmente, seguo ancora quella classica tradizione che indica l’8 dicembre come inizio delle festività natalizie. Se c’è una cosa che, invece,  non mi piace trascurare è trasformare casa con il susseguirsi delle stagioni, in particolare amo arredare la camera da letto in autunno seguendo le tendenze del momento ma sopratutto ciò che mi ispira in quel preciso momento.

Se come me vi capita in alcuni periodi dell’anno di guardarvi intorno, fissare le stanze di casa vostra pensando che non rendano giustizia e non esprimano al massimo voi stessi allora è tempo di cambiare e rinnovare, magari partendo proprio dalla camera da letto. Siamo in autunno, quindi ampio spazio a foglie, zucche, a colori come l’arancione, l’ocra e il marrone, tipiche nuances di questa stagione. La tendenza del momento suggerisce di arredare casa con elementi naturali, presi anche dalla strada; le bacche rosse, le foglie di diverse tonalità cadute dagli alberi, i rami secchi, le pigne, sono tutti esempi di come con semplicità possiamo decorare un ambiente partendo proprio da ciò che ci circonda.

Materiali come il ferro battuto e il legno, tessuti come il velluto sono fra i grandi protagonisti di questa stagione, donano calore e caratterizzano quella che diventerà una perfetta cozy house, termine che indica una casa accogliente dove intimità, relax e benessere regnano sovrani. Per arredare la camera da letto in autunno mi sono lasciata tentare dall’ispirazione New Classic, un piacevole incontro tra passato e contemporaneità, un ritrovare oggetti e materiali del passato ma rivisti in chiave moderna. Ho rinnovato davvero tutto, partendo dal letto con una parure copripiumino tortora con dettagli in pizzo e visto che la sera mentre leggiamo, guardiamo un film o controlliamo lo smartphone prima di chiudere gli occhi, ci piacciono le luci soffuse ho scelto un filo di luci a led con delle foglie da inserire sulla testiera del letto, letto che mi piace super comodo e pieno di cuscini su cui lasciarmi totalmente abbandonare, quindi ho preso un copricuscino con un grossa zucca e un cuscino cilindrico a forma di tronco per rimanere in tema con le cose che adoro in questo momento, se ne è reso conto anche chi segue il mio profilo Instagram. Mi piacciono i dettagli, i piccoli particolari che fanno la differenza e le comodità quindi ho inserito uno sgabello in legno e maglia naturale dove poggiare la colazione, ma anche il pc o alcuni vestiti, un vassoio con diversi portalumini  che con pochissimo creano una deliziosa atmosfera, un bellissimo tappeto floccato avorio da mettere ai piedi del letto o anche poggiato su di esso e per finire un morbido plaid pile con pon pon che ormai porto in giro per casa, dal letto al divano, come il miglior emulo di Linus con la sua amata copertina.

Trovo che arredare la camera da letto in autunno come in qualsiasi altra stagione sia rilassante e gratificante, si riesce ad esprimere il proprio carattere  attraverso oggetti che diventano parte di te e raccontano una storia quotidiana che muta solo con il cambio delle temperature.

Prossimo trasformazione sarà quella del decorare casa per Natale, tocca fare nuovamente del sano shopping on line sotto il calore del mio amato plaid di pile.

firma_outfit

 

 

arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno arredare la camera da letto in autunno

Leave a Comment

My inspirations
@MELANIAMIGLIOZZI