In casa lo spazio sembra non essere mai abbastanza e per una come me, che ama l’ordine e l’essenzialità, è fondamentale sfruttare al meglio, in maniera intelligente e creativa gli angoli a disposizione senza eccedere troppo e modificare l’ambiente in cui si vive.

Quante volte capita di non riuscire a trovare oggetti perché magari non hanno mai avuto una giusta collocazione; in questo caso l’utilizzo intelligente di mensole, librerie e scaffali permette migliorare la quotidianità, oltre al dettaglio non poco trascurabile, di guadagnare spazio.

Soluzioni classiche e tradizionali, piccoli gioielli di design e forme inaspettate potrebbero dare alle nostre case un aspetto totalmente diverso e, da non sottovalutare, aiutarci a trovare quello che cercate senza perdere tempo e pazienza. Metalsistem Sardegna, specializzata in scaffalature industriali Cagliari, é un valido riferimento da considerare in caso si decida di inserire scaffali o librerie in casa.

Se amate lo stile minimal e siete affezionati ai cari vecchi mobili in legno, quelli creati dal designer berlinese Lutz Huning potrebbero fare al caso vostro. Si tratta di singoli scaffali di grandezze differenti tenuti insieme da fasce sottili in legno, che gli permettono di essere mobili. Infatti, questa soluzione, permette di farli “scivolare” lungo la parete così da poter creare composizioni diverse.

È del designer colombiano Alejandro Gomez Stubbs, invece, la libreria Equilibrium, il cui azzeccatissimo nome è la descrizione perfetta di un prodotto dal design unico. Questa libreria componibile è composta da elementi modulari di varie dimensioni, uno in equilibrio sull’altro (ma assemblati per mezzo di giunti in acciaio, quindi non temete la caduta della libreria da un momento all’altro) realizzati in legno di noce verniciato all’interno di diversi colori. Un pezzo di arredamento elegante e contemporaneo, ma allo stesso tempo giocoso e dinamico.

Se fate parte invece, come me, di quell’ampia fetta di popolazione che non arriva ai “piani alti” di qualsiasi modello di scaffale, StairCase potrebbe essere la soluzione che state cercando: si tratta infatti di un progetto di Danny Kuo costruito sfruttando la verticalità, ma permettendo di arrivare fino all’ultimo ripiano dello scaffale grazie alla trasformazione in scale degli scomparti posti alla base. Classico, comodo e funzionale.
I bassi ringraziano.

firma_outfit

SCAFFALATURE INDUSTRIALI CAGLIARI dressing&toppings

SCAFFALATURE INDUSTRIALI CAGLIARI dressing&toppings

SCAFFALATURE INDUSTRIALI CAGLIARI dressing&toppings