Da qualche giorno non si parla d’altro che di Pokémon. Tutti i social e i maggiori siti web parlano del videogioco per dispositivi mobili sviluppato da Niantic per Nintendo ispirato ai personaggi inventati nel 1996 da Satoshi Tajiri e che hanno accompagnato in tv e sul Game Boy intere generazioni di ragazzi: Pokémon Go.

moda_ispirazione_pokemon_go_dressing_and_toppings_6Distribuito già in alcuni Paesi tra cui Stati Uniti e Australia, il gioco è diventato in poche ore un fenomeno virale che promette di far parlare di sé ancora per molto. In Italia è disponibile dal 15 luglio scorso ed è già scoppiata una vera mania. Pokémon Go permette ai giocatori di catturare i Pokémon esplorando il mondo vero grazie alla realtà aumentata. In pratica, camminando per strada dopo aver scaricato l’app, lo smartphone permetterà di imbattersi in esemplari di Pokémon da catturare come Pikachu, Dragonite e tanti altri.

Dal mondo beauty fino ad arrivare a quello del fashion system, tutto sembra essere stato contagiato da questo tormentone tecnologico, allegro ed ultra colorato. La moda ispirazione Pokemon Go lancia sorprendenti e irriverenti campagne pubblicitarie che accostano celebri casa di moda ai simpatici personaggi del videogioco; da Gucci, Prada a Louis Vuitton e Alexander Wang è tutto un susseguirsi di immagini con Pikachu, Squirtle, Bulbasaur e Jigglypuff che incredibilmente fanno “stile”.

Dalle grandi maison di moda ai brand low cost è davvero facile e divertente lasciarsi ispirare dai tanti suggerimenti per indossare un look a tema Pokemon che rendi un’occasione speciale ed unica.

E’ ufficiale: è scoppiata la moda mania Pokemon Go!

firma_outfit

moda_ispirazione_pokemon_go_dressing_and_toppings_3

moda_ispirazione_pokemon_go_dressing_and_toppings_1

moda_ispirazione_pokemon_go_dressing_and_toppings_4

moda_ispirazione_pokemon_go_dressing_and_toppings_2

moda_ispirazione_pokemon_go_dressing_and_toppings_7moda_ispirazione_pokemon_go_dressing_and_toppings_5