come vestirsi bene a 45 anni

A 20 anni ci caratterizza l’impulsività, a 30 la voglia di cambiamento ma superati i 40 la consapevolezza e l’esperienza prendono il sopravvento, ecco perché vestirsi bene a 45 anni è fondamentale.

La maggior parte delle donne di 45 anni sono da considerarsi delle eroine, spesso sono lavoratrici, ricoprono ruoli importanti raggiunti con fatica e sacrificio, sanno districarsi intelligentemente tra vari impegni, organizzano al meglio la giornata, pianificano quotidianamente gli appuntamenti lavorativi che si alternano al ruolo di madre, di moglie, di compagna, amano quella moda sostenibile che non tralascia la cura del dettaglio, tutto questo senza dimenticare mai la propria femminilità, l’essere donna con la costante voglia di sentirsi sempre elegante, raffinata e bella. L’armadio e il guardaroba di una donna di 45 anni ha bisogno di rispecchiare e rispettare tutti questi canoni.

Per vestirsi bene a 45 anni è utile seguire alcuni fashion tips, come ad esempio quello di prendere in considerazione proporzioni diverse. Mai indossare due cose larghe o strette per il sopra e il sotto ma alternarle, evitare di indossare jersey o stretch per fare posto a tessuti più morbidi e a tagli svasati che non fasciano il corpo. No a shorts e minigonne, anche se sono di tendenza e si hanno belle gambe da mostrare, scegliere i modelli midi aggiungono quella femminilità ed eleganza che spesso si sottovaluta. Eliminare tutti i capi con glitter, scritte giganti e disegni vistosi, in generale è consigliabile indossare solo quello che ci far star bene ma che rispecchi anche l’eta senza, però, apparire troppo castigata. Lo stile si crea giorno dopo giorno, con calma, guardandosi allo specchio e preferendo l’essenziale.

L’essenziale della nuova collezione Falconeri Superior Cashmere, ad esempio, brand Made in Italy che da sempre si contraddistingue per uno stile minimale e versatile, realizzando capi per chi cerca il massimo confort e vuole sentirsi sempre a proprio agio, a lavoro come nel tempo libero senza tralasciare l’importanza di una moda green e sostenibile.

Non a caso al brand Falconeri va il merito di aver realizzato il progetto “Re Generation Cashmere”, volto a dare una seconda vita al cashmere, uno dei filati più amati e preziosi di sempre. Si tratta di una campagna di rigenerazione del cashmere dall’anima green a sostegno dell’etica e della sostenibilità, in un’ottica di economia circolare e di rivalorizzazione del cashmere usato.

La collezione Superior Cashemere comprende diverse proposte che si possono mixare con tutti i tipi di look, da quelli più eleganti a quelli più casual. I capi basic Cashmere Ultrasoft e Ultralight Falconeri risultano estremamente confortevoli grazie alla lavorazione a maglia rasata, senza cuciture. Oltre alla linea basic, Falconeri propone, per la donna 45 enne che ama la moda sostenibile, molti capi sempre nel pregiato filato naturale e che si ritrova in giacche, cappotti e maglieria timeless e allo stesso tempo di tendenza che completano con stile e massimo comfort gli outfit di stagione, capi realizzati per chi ha un gusto moderno e easy chic.

Vestirsi bene a 45 anni, a seconda dell’occasione, potrebbe risultare complicato, in realtà basta poco, l’importante è evitare l’eccesso pensando di fare cosa giusta.

Per un’appuntamento di lavoro si può optare per una giacca in cashemere dal taglio maschile, dona carattere, è comoda e femminile allo stesso tempo.

come vestirsi bene a 45 anni

Lo shopping con le amiche e l’aperitivo in centro sono d’obbligo dopo aver portato a termine tutti gli impegni, in questo caso un golfino girocollo in cashmere con bottoni e un trench sono perfetti abbinati insieme, sono confortevoli e allo stesso tempo eleganti e raffinati.

come vestirsi bene a 45 anni

come vestirsi bene a 45 anni

Il weekend è dedicato al relax, il look per una passeggiata al parco, una visita al museo o per un brunch deve essere comodo e informale; un poncho lana abbinato a degli skinny jeans, ad un morbido maglione a collo alto e a delle sneakers danno libertà di movimento, un casual look che non rinuncia alla cura del dettaglio e al buongusto.

come vestirsi bene a 45 anni

come vestirsi bene a 45 anni

Dedicare del tempo al proprio uomo è importante, l’outfit per una cena romantica è sofisticato e ricercato, farsi belle per se stesse e per lui con un abito in raso di seta dalla vestibilità morbida donerà quel giusto connubio tra classe e raffinatezza.

come vestirsi bene a 45 anni

*Post realizzato in collaborazione con Falconeri Superior Cashmere