mascherina antivirus

Mascherina antivirus, Giulia De Lellis ad altre celebrities visti con la mascherina. Prevenzione da coronavirus o (stupida) nuova tendenza moda da sfoggiare?

Il 2020 non è iniziato proprio al meglio, fra gli incendi che hanno devastato l’Australia e lo scoppio dell’epidemia Coronavirus in Asia, la mascherina antivirus e le mascherine chirurgiche continuano ad apparire davanti ai nostri occhi, iniziamo a vederle andando in giro ma sopratutto nei maggiori social media, Instagram su tutti.

Pare che il mondo della moda non si sia fatto sfuggire questo dettaglio, ci ha visto lungo Alessandro Michele che, nel realizzare l’outfit di Billie Eilish agli ultimi Grammy Award, ha aggiunto, fra gli accessori, una mascherina antivirus rendendola fashion con il monogram di Gucci. Secondo il principale motore di ricerca del panorama fashion, Lyst, dopo che la giovane cantante pop ha indossato l’accessorio sul red carpet, la mascherina ha avuto nell’immediato un’impennata del 200% di ricerche su Google e la sua richiesta di acquisto è aumentata del 42% in sole 24 ore.

In Italia, la moda della mascherina antivirus è stata promossa dalla cantante Miss Keta e dal cantante Fedez già alcuni mesi fa, con loro anche il cantante Junior Cally, che probabilmente si presenterà con la mascherina anche sul palco del prossimo San Remo 2020. A creare ulteriori allarmismi ci ha pensato anche Giulia De Lellis con la mascherina antivirus pronta a confermare in alcune ig stories la sua ipocondria e il fatto di aver acquistato una mascherina per la paura di essere infettata dal coronavirus che sta terrorizzando la Cina.

Nell’ultimo anno la mascherina sul viso è stata tra i dettagli più gettonati delle passerelle parigine, accessori capaci di drammatizzare e dare un tocco di mistero anche ai look più sofisticati come quelle di tulle e perle di Dior e Givenchy, non mancano anche le versioni estreme e luxury, basti pensare alle mascherine tartan versione antigas di Marine Serre, o a quelle a stampa vichy di Thom Browne. La tendenza della mascherina antivurus aveva già contagiato in passato celebrities come Bella Hadid e la cantante Poppy, una scelta di look provocatorio e discutibile, allora come adesso.

E’ giusto che la moda giochi in questo modo? E’ giusto che celebrities italiane e straniere possano incrementare l’isterismo di massa in questo modo? E’ giusta prevenzione da coronavirus o una nuova tendenza moda da sfoggiare?

Se vi va di approfondire il tema sulla mascherina antivirus vi aspetto sul mio profilo Instagram, cerca @melaniamigliozzi  !

 

mascherina antivirus

mascherina antivirus

mascherina antivirus

mascherina antivirus

mascherina antivirus

mascherina antivirus

mascherina antivirus