come come sanificare vestiti e scarpe i vestiti e le scarpe

Come sanificare vestiti e scarpe nel modo corretto. Avere una costante cura dell’igiene personale e delle cose che ti circondano permette di tenere lontano il più possibile virus, germi e batteri. Di seguito alcuni semplici suggerimenti che ti permetteranno di tenere puliti e disinfettati i vestiti e le scarpe nel modo più sicuro.

Come sanificare vestiti e scarpe nel modo corretto senza rovinarne il tessuto e la manifattura. La prima cosa che si può fare per disinfettare i vestiti senza lavarli è utilizzare uno strumento in grado di svolgere la funzione di vaporizzatore disinfettante, il vapore a 100 gradi, infatti, è perfettamente in grado di sterilizzare, igienizzare e sanificare tutti i vestiti del tuo guardaroba. Dopo essere stata fuori tutto il giorno, ma anche solo per qualche ora, non ti impigrire e prima di riporre i tuoi abiti al loro posto passali sotto il getto di vapore di un ferro da stiro verticale e lasciali appesi per una notte senza null’altro accanto, il giorno dopo li ritroverai in perfette condizioni, freschi come appena lavati e sopratutto sanificati.

Utilizza il vapore anche su tessuti più preziosi come seta, viscosa e lino, ricorda solo di tenere una certa distanza dal tessuto per non rovinarlo, in alcuni casi puoi anche anche utilizzarlo internamente per non rischiare di scucire ricami o trame particolari. Per sanificare i vestiti nel modo corretto puoi anche lasciarti ispirare dal mondo della moda che per tantissimi shooting si avvalgono di uno strumento molto efficace, lo steamer. Lo steamer è un generatore di vapore capace di ridare vita al vestito lungo, alla camicia, al tailleur e alla gonna plissettata. Usare lo steamer, inoltre, risolve il problema dello spazio perché è piccolo e maneggevole, questo ti permette di portarlo ovunque.

come sanificare vestiti e scarpe

Quando il vapore non basta ed hai bisogno di lavare i vestiti scegli un detersivo biologico, questo rimuove le impurità in profondità e rigenera le fibre di ogni tipo di tessuto, anche il più delicato, lasciando un pulito impeccabile e un delizioso profumo. Opta per un detergente biologico per bucato a mano e in lavatrice studiato per pelli delicate e sensibili che non contenga ingredienti chimici e che sia perfetto anche per gli indumenti di bambini e neonati.

come sanificare vestiti e scarpe

È normale avere la buona abitudine di togliersi le scarpe non appena si varca la soglia di casa e se finora non lo hai mai fatto inizia a lasciarle fuori la porta o vicino all’ingresso, in un angolo, perché le suole di scarpe, sneakers e sandali sono portatori di batteri e sporcizia. Per sanificare le scarpe in modo corretto prova ad utilizzare una lampada UV Coronavirus, i suoi raggi ultravioletti annienteranno tutto ciò che abita sotto le tue scarpe eliminando anche i cattivi odori. La lampada ultravioletta è il metodo più efficace per disinfettare le scarpe, basta avvicinarla alle calzature per circa 15 minuti, questo eliminerà batteri, virus, funghi, germi e cattivi odori.

come sanificare vestiti e scarpe

Ci sono anche altri metodi per disinfettare le scarpe in casa ed eliminare virus e batteri. I prodotti a base di oli essenziali come l’olio di eucalipto, la menta peperita, il bergamotto o il timo hanno proprietà battericide e fungicidi e vengono, per questo, regolarmente utilizzati per sterilizzare e profumare le calzature oppure esiste lo spray antibatterico per scarpe che, essendo a base di sostanze microbiologicamente attive e particelle d’argento, riesce ad eliminare i batteri e assorbire i cattivi odori.

come sanificare vestiti e scarpe

E’ importante sapere come sanificare vestiti e scarpe nel modo corretto per evitare di portare a casa virus, germi e batteri. Mantenere la propria persona e la propria casa pulita è un impegno sempre più importante della nostra quotidianità. Tu quali di questi suggerimenti attui già durante la tua giornata? Raccontamelo sul mio profilo Instagram, cerca @melaniamigliozzi e fammi conoscere le tue abitudini.