Non voglio soffermarmi sulle vicende accadute in questi giorni a Brindisi perchè ormai si è speculato abbastanza sugli eventi che non hanno più bisogno di essere riraccontati, ma ci tengo ad evidenziare l’iniziativa partita da un tweet di Gianni Riotta.



Il giornalista con questo appello ha attirato l’attenzione di Lavinia Biagiotti, vice presidente del gruppo Laura Biagiotti e membro del consiglio direttivo della Camera della Moda, che ha immediatamente dato disponibilità e appoggio ad organizzare un evento per commemorare il ricordo della giovane ragazza che studiava moda e sognava di far parte di quel mondo.
Spero che tutto ciò non si risolvi in un nulla di fatto ma che il mondo della moda sappia ricordare un sogno e faccia dimenticare anche solo per un attimo l’orrore.


Se lo ritenete opportuno vi chiedo di diffondere la notizia.


I do not want to talk about the events that happened this week in Brindisi because they no longer needed to be told again, but I want to highlight the initiative that started from a tweet by Gianni Riotta. The journalist with the tweet has attracted the attention of Lavinia Biagiotti, Laura Biagiotti group vice president and board member of the Chamber of Fashion, who immediately gave support and willingness to organize an event to commemorate the young girl who was studying fashion and dreamed of being part of the fashion world. I hope that the fashion world will try to remember a dream and will try to make us forget, even for a moment, the horror. If you want please spread the news.